Se vuoi vedere le valli, sali in vetta a una montagna,
se vuoi vedere la vetta di una montagna, sali su una nuvola,
se invece aspiri a comprendere la nuvola, chiudi gli occhi e pensa.

(K. Gibran)


Google traduttore

martedì 4 febbraio 2014

Giocando con un filo

... ma non di lana!


 

 un filo di rame, una      pinza, un martello,    un'incudine

ho lasciato andare la fantasia e mi sono divertita a seguirla 




25 commenti:

  1. Che meraviglia... ogni tipo di filo narra una storia! ^_^
    A presto
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi disegnano sempre meraviglie.
      ciao Paola

      Elimina
  2. Très original, unique et beau !
    Bises
    Anna

    RispondiElimina
  3. Ma che bei ciondoli! Anche le pere che hai scelto per loro. La spilla è originalissima e ingegnosa! Bravissima con i fili di lana e di metallo :-) Ciao, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ops, scusa... le pere sono le perle...!!!! :-)

      Elimina
    2. Grazie Silvia, detto da te è ungran bel complimento. Ho solo giocato un pò, perchè le mie conoscenze in materia sono zero. Però mi sono divertita e il risultato mi piace.
      Ciao

      Elimina
  4. Ciao Paola, ma che belli...e' così malleabile il rame? Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A forza di martellate sono riuscita ad avere la meglio!

      Elimina
  5. He he lo ben so cara Paola... Datemi un martello e sarò la donna più felice del mondo! Bellissime le tue creazioni!!! Vista la tua bravura con lana e co. cosa c'è di meglio che creare anche delle spille da abbinarci^^ brava Paola!! Un Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sento che potrei diventare una martello dipendente!

      Elimina
  6. Se è vero che hai fatto solo di fantasia, direi che te la sei cavata benissimo !! Io non saprei da che parte cominciare; a dire la verità non mi ha mai attratto molto l'arte delle perline, collanine e credo di essere molto maldestra con le pinze (non che con i pennelli io vada meglio, ma almeno pastrocchio).
    Brava. Ciao :). Marilena

    RispondiElimina
  7. Davvero stupende queste tue creazioni!!!!
    Sei davvero portata per questo tipo di arte!
    Un bacione e buona notte! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sharon e...goditi il giro a Miniaturitalia!

      Elimina
  8. Hai iniziato benissimo, continua! !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aldina.
      Penso che continuerò davvero, mi hanno fatto male le mani due giorni, ma mi è piaciuto troppo!

      Elimina
  9. Sono bellissimi !!!! io penso, ma resterà sicuramente sogno, di crearmi un fermacapelli....ma non sono proprio capace....Complimenti!!!! buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè non provare!
      Buon fine settimana
      Paola

      Elimina
  10. Ciao Paola! Belli…e hanno un che di antico…mi piacciono!!
    Buon w.end
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Che belli!!!! Ma quanto era grosso il filo di rame??? Battendo hai ottenuto delle bellissime irregolarità dello spessore....
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il filo ha lo spessore di 1,5 mm. Ci vorrebbe anche più grosso, soprattutto per le spille, ho scoperto che se lo scaldi sul fornello diventa molto malleabile e facilita il lavoro.
      Buona sttimana
      Paola

      Elimina
  12. Sono bellissimi Paola , li vedo benissimo su un bel capo di lana tinto con colori naturali . mi strapiacciono !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho proprio pensati per quello scopo!
      Ciao

      Elimina
  13. Che meraviglia! Mi piace tantissimo la spilla (è una spilla??) della seconda foto!!!!!

    RispondiElimina
  14. Si è proprio una spilla, ciao Helga!

    RispondiElimina