Se vuoi vedere le valli, sali in vetta a una montagna,
se vuoi vedere la vetta di una montagna, sali su una nuvola,
se invece aspiri a comprendere la nuvola, chiudi gli occhi e pensa.

(K. Gibran)


Google traduttore

venerdì 5 ottobre 2012

Amigurumi per auto

                  La Nina


La tecnica è sempre quella dell'amigumi, questa volta però non si realizza una pallina, ma un cilindro con la base aperta. L'altezza del cilindro è data dal numero di giri lavorati senza aumenti. Negli ultimi due giri di punto basso fate qualche diminuzione, restringerà l'apertura in modo che il barattolino che infilerete non uscirà. 
Una volta fatto il corpo i particolari li aggiungete a piacere, lasciate fare alla fantasia.
Per me il risultato finale è sempre una sorpresa visto che non parto da un progetto preciso, ma invento via via.
Prendete poi un barattolino di plastica, vanno benissimo quelli delle sorprese Kinder (l'importante che si possa aprire), praticate sul fondo dei buchini con un ago della lana e riempite a piacere con pezzettini di cannella, chiodi di garofano, io adoro la lavanda così uso quella.
Completate con un laccetto, attaccato allo specchietto dell'auto, è un simpatico profumatore !


5 commenti:

  1. Che bell'idea, molto carina ed utile, complimenti!!
    Buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Grazie Carmen, buon fine settimana anche a te.

    RispondiElimina
  3. Amigurumi?! Mai sentito...Ma riconosco un lavoro con l' uncinetto molto carino. Ciao ciao!

    RispondiElimina
  4. Simpatica idea, da tener presente per u piccolo regalo. Ciao.

    RispondiElimina
  5. Per Elena e Cinciarella
    grazie a tutte due per il giretto che avete fatto da queste parti.
    Ciao

    RispondiElimina